Noi Donne – Parole in pillole.

PAROLE IN PILLOLE
Noi donne, esseri meravigliosamente forti.donna-che-fuma
Sempre pronte a combattere, ad esserci, a lottare per una meta, per una situazione, per un obiettivo, per un uomo, per una relazione.
Arrampicate sui nostri tacchi facciamo vedere al mondo che non abbiamo paura di Lui e alla vita che non abbiamo paura di Lei. Continua a leggere “Noi Donne – Parole in pillole.”

Annunci

E’ sempre questione di occhi.

MM
occhiGli occhi di Lord G sono profondi. Sono quel genere di occhi che in apparenza guardano in modo distratto, ma che in realtà scrutano e capiscono chi hanno davanti. Sono quel genere di occhi che ti fanno sentire nuda anche se sei completamente vestita. Ma che possono anche

Continua a leggere “E’ sempre questione di occhi.”

Fuori posto.

MM
Vi é mai capitato di sentirvi fuori posto? A me sì. Molte volte. Ma non mi riferisco a quelle situazioni  in cui sentirsi fuori posto è ovvio come essere in 8 in un ascensore per 4 o andare ad un matrimonio non accompagnati. In realtà mi riferisco a situazioni che sembrano essere più tranquille, più placide. Quelle dove pensi di avere tutto sotto controllo, ma sotto

Continua a leggere “Fuori posto.”

E’ come sembra?

MM
-“Ma mi hai sentito?” dice Cleo “Devi andare subito da Didotti in showroom, Giorgina ha detto che il fotografo è impazzito: non sta fotografando nulla e vuole parlare solo con te.”
-“Cosa?” dico alzando la testa dal monitor del computer “Ma non posso parlarci al telefono con questo?” chiedo facendo una smorfia.
-“No. Giorgina ha detto che lui esige parlarti di persona.”

Continua a leggere “E’ come sembra?”

Alle volte ritornano.

1529856dce20460b0f-Email

MM
“Mad, mi ero dimenticato che puoi smuovere le maree come la luna…O meglio l’ho voluto dimenticare. Buonissimo w-e. Lord G.” Mail lavorativa Ore: 19.05 Contatto: Lord G

Continua a leggere “Alle volte ritornano.”

I risultati della “non mossa”.

MM
La classica mossa di ogni donna è la “non mossa”.
Quando un uomo e una donna si busta 2conoscono da poco e nell’aria si avverte quella strana sensazione di reciproco piacere, il gioco delle parti fa da padrone assoluto. Solitamente lo scenario è questo: lui -uomo- un minuto c’è e quello dopo non c’è più, lei -donna- diventa improvvisamente vaga e conta fino a 25 prima di rispondergli al telefono – in realtà lo sappiamo tutte che se avessimo davanti quello specifico uomo gli avremmo già

Continua a leggere “I risultati della “non mossa”.”