1° dicembre.

PIL
Lo so, avete ragione. I negozi sono addobbati da almeno 10 giorni, ai supermercati è da un mese che vediamo panettoni ovunque e in televisione le pubblicità tintinnanti sono padrone incontrastate del palinsesto. Tutti indizi che ci portano a quella giornata

dell’ultimo mese dell’anno composta da un 2 e un 5.  Il punto è che fin quando non leggiamo sullo schermo del nostro smartphone “dicembre” ci sentiamo ancora salvi: pensiamo che ci sia ancora tempo, che questa volta ci organizzeremo al meglio, che pianificheremo gli aperitivi d’auguri in modo di non averne tre nella stessa sera.

Ma poi, in un attimo ci rendiamo conto che è il 1° dicembre e il Natale ci alita su collo.

M.M.

© Mademoiselle M

frame-44-per-fb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...